Cos’è The House of Art?

The House of Art nasce da un’ idea del Maestro d’Arte Cristina Cocco, docente di Storia dell’ Arte laureata a Roma, che vive e lavora nella provincia di Monza Brianza. L’idea simbolica alla base del progetto e’ immaginare l’arte nella sua varietà come una casa, elemento base della vita quotidiana, da riempire e arricchire con segni, disegni, sculture.

La casa si compone di tante stanze, in ognuna di esse troveremo opere realizzate con tecniche diverse e in tempi diversi, unite dal filo conduttore dell’ emozione che solo un opera creata manualmente puo’ dare.

La ‘stanza’ più importante è la “Gallery dei piccoli” che consiste in una raccolta di foto che riportano le attività degli alunni in diverse scuole della Lombardia. Questa sezione ha l’obiettivo di dare visibiltà ai lavori creati dai bambini e desta particolare interesse. Nella realizzazione delle loro opere I bambini esprimono tutte le loro emozioni, usando con istinto colori e forme , senza pregiudizi su bellezza o contenuti. I loro disegni , le loro sculture rappresentano semplicemente se stessi.

Un’altra stanza è dedicata alla divulgazione delle mostre d’arte in Lombardia, in cui gli utenti possono segnalare eventi culturali interessanti di pittura e d’immagine, inserire link e contatti di un loro evento personale o altro che può interessare alla community.

Infine abbiamo la parte dedicata alla condivisione della proprie esperienze, nella quale è possibile pubblicare attraverso la community le proprie opere, i lavori manuali, i materiali utilizzati, ricevere e pubblicare commenti e apprezzamenti. Promuovere eventuali collaborazioni.

Si propone da diversi anni ormai, alle scuole, ai genitori dei bambini ed agli appassionati, dei percorsi d’arte con l’obiettivo di far esprimere le proprie sensazioni. Ciascuno di noi comunica attraverso le opere eseguite le proprie sensazioni e impressioni personali che si traduce in un accrescimento personale e del gruppo. Al termine dei percorsi d’arte, è sempre possibile approfondire le correnti artistiche con lezioni di storia dell’arte o altri aspetti del lavoro prefissato.

Si organizzano discussioni di gruppo ed infine si procede con l’allestimento finale di una mostra d’arte. Oltre a mostrare i capolavori dei miei studenti, propongo delle schede semplificate sulle tecniche artistiche, previa iscrizione sul sito, agli insegnanti e appassionati di arte.

Altra sezione importante è quella dedicata alla divulgazione delle mostre d’arte in Lombardia in cui gli utenti possono segnalare o inserire il link e contatti di un loro evento o altro evento che può interessare alla community.Infine abbiamo la parte dedicata alla condivisione della tua esperienza, nel quale è possibile condividere attraverso la community le proprie esperienze artistiche e opere d’arte.

Cristina Cocco

Cristina Cocco 40enne, cittadina Italo-Canadese, mamma di due bambini, docente di Storia dell’Arte su cattedra della scuola secondaria di primo grado, abita a Cavenago Brianza (MB). Nel 2004 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Roma. Precedentemente diplomata nell’ambito dell’arte del tessuto (Fiber art) e come “Maestro d’Arte ”. Nel 2005 inizia a lavorare nel settore delle telecomunicazioni e successivamente nei ICT (Information and Communication Technology), specificatamente come Sales & Marketing.
Dopo un grave lutto familiare lascia il marketing e si dedica alla famiglia e riscopre la passione per l’arte. Decide di esternare la propria natura artistica e si propone a scuole e a privati. Non si considerata solo un insegnante, ma propone il concetto dell’ ART TERAPY.

Art Therapy

Art Therpy è considerata una tecnica di sviluppo personale, di autoconoscenza e di espressione emotiva, con effetti benefici riscontrati per chi la pratica.
Attività creativa e manuale con un fine estetico in cui la persona esprime sentimenti ed emozioni attraverso differenti materiali, tecniche e procedimenti.

The house of Art

sfumature d'arte